Compliance, Consapevolezza, Cybersecurity, Eventi, In evidenza, Risk Management

Sessione Plenaria Women for Security al Security Summit 2024

Se hai trovato utile questo articolo, condividilo sui tuoi profili social!La sessione plenaria conclusiva della prima giornata del Security Summit 2024, organizzata e gestita dalle fantastiche Women for Security, è stata dedicata interamente alla gestione […]
Se hai trovato utile questo articolo, condividilo sui tuoi profili social!

La sessione plenaria conclusiva della prima giornata del Security Summit 2024, organizzata e gestita dalle fantastiche Women for Security, è stata dedicata interamente alla gestione degli incidenti, tema che è stato trattata da diverse prospettive in un approccio interdisciplinare. Con l’introduzione della fondatrice di WFS, Cinzia Ercolano, e la moderazione del giornalista Marco Lorusso, le WFS Anna Vaccarelli e Manuela Santini hanno illustrato cosa significa gestire un incidente cyber oggi, le statistiche relative al nostro Paese, quali fasi contraddistinguono un incidente e quali sono i momenti più critici e difficili da gestire per un’azienda. Anna Italiano ha illustrato le principali normative che comprendono fra i requisiti la gestione degli incidenti e quali sono i rischi più rilevanti dal punto di vista della conformità a leggi e regolamentazioni per le imprese.

Ospiti maschili del panel, Daniele Sangion, CISO e CSO di Unicredit Bank Austria AG e membro del Comitato Scientifico del Clusit e dell’Advisory Board dell’Osservatorio Cybersecurity del Politecnico di Milano, e il sottoscritto. Con Daniele abbiamo raccontato le nostre esperienze nelle diverse realtà nazionali e internazionali in cui abbiamo operato finora, le fasi cruciali e gli aspetti fondamentali del prima, del durante e del dopo di un incidente cyber, e l’importanza del fattore umano soprattutto nella prevenzione degli incidenti. Una nutrita sezione di approfondimenti e domande ha prolungato la sessione fino alla conclusione della giornata.

In apertura della prima giornata del Security Summit 2024 si è svolta la presentazione del Rapporto Clusit 2024 sulla Sicurezza ICT in Italia, appuntamento annuale molto atteso da tutti i professionisti del settore. Il rapporto comprende un’interessante panoramica sugli oltre 2.700 incidenti di sicurezza più significativi avvenuti nel 2023 sia a livello globale che nazionale, con ripartizione per tipologia, metodi di attacco, severità e distribuzione geografica. Un intero capitolo è dedicato al settore Finance, con un’analisi sul cybercrime condotta da IBM a livello europeo. Questo e molto altro nel rapporto Clusit 2024 che è possibile richiedere e scaricare da questo link.

Ringrazio sentitamente le Women for Security e l’organizzazione del Security Summit per il graditissimo invito che mi ha consentito di tornare a far parte di questa fantastica kermesse sulla cybersecurity.


Se hai trovato utile questo articolo, condividilo sui tuoi profili social!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.